PROGRAMMA
CONVEGNO
 
 
VENERDI' 5 OTTOBRE ORE 10.30 

TOPIC 1  -  SICUREZZA DEL TERRITORIO
Chairman: Loredana Ficarelli, Politecnico di Bari

Tutela delle acque e salvaguardia del rischio idraulico attraverso i contratti di fiume
Loretta Moramarco, Università degli Studi di Bari

La mitigazione del rischio come occasione di rafforzamento dei caratteri identitari delle città e dei paesaggi
Francesco Defilippis, Politecnico di Bari

Attività virtuose rivolte a strategie di gestione del rischio sismico nella Regione Puglia: la conoscenza sistematica e rappresentazione tipologico-costruttiva del patrimonio edilizio dei comuni pugliesi
Giuseppina Uva, Politecnico di Bari
Valentina Vacca, Politecnico di Bari
Chiara Tosto, architetto
 
The natural monument as an interpretative key for the memory of the villages affected by the seism: project experiences on Pescara del Tronto
Valentina Vacca, Politecnico di Bari
Martina Ottaviano, architetto
 
Ostuni verso Emas: un percorso di consapevolezza per la prevenzione dei rischi
Federico Ciracì, ingegnere
Francesco Maiorano, architetto
 
VENERDI' 05 OTTOBRE - ORE 12.00
 
TOPIC 2  -  ACCESSIBILITA’ DEL BORGO
Chairman: Loredana Ficarelli, Politecnico di Bari

Smart villages: pratiche innovative per la valorizzazione dei borghi antichi
Alma Lucia Tarantino, avvocato PhD

I borghi: nuova accessibilità, identità culturale, sviluppo alternativo
Micaela Bordin, Politecnico di Milano
Mariachiara Bonetti, Università degli Studi di Brescia
Alberto Arenghi, Università degli Studi di Brescia
 
Le strade ferrate dismesse: una rete integrata per la valorizzazione dei borghi della Basilicata
Luisa Spagnoli, CNR Roma
Lucia Varasano, Università degli Studi della Basilicata
 
Il silenzio nei borghi ed il silenzio dei borghi: la Via Silente (Cilento) come forma di riscoperta dei territori
Daniele Paragano, Università Niccolò Cusano
 
Nuove tecnologie per la gestione dei borghi storici
Cosimo Alessandro Picuno, architetto
Francesco De Tullio, ingegnere
 
Per una nuova centralità dei borghi nella geografia dell‘innovazione. Un modello di sviluppo sostenibile
Stefano De Falco, Università degli Studi di Napoli
Daniela La Foresta, Università degli Studi di Napoli
 
VENERDI' 05 OTTOBRE  – ORE 15.00
 
TOPIC 3  -   BORGHI E PAESAGGIO
Chairman: Fiorello Primi, I Borghi più belli d'Italia

I borghi di fondazione della daunia pugliese: Città e paesaggio coltivo, come unicum territoriale
Antonio Riondino, Politecnico di Bari

Borghi e paesaggio: continuità morfologiche e assetti sostenibili
Giulia Annalinda Neglia, Politecnico di Bari
 
L’interazione organica dei borghi della Valle d’Itria con la natura. Lettura critica del complesso rurale Caporale in agro di Cisternino
Matteo Ieva, Politecnico di Bari
Alfredo Caporale, architetto
 
Aggregative structures of the Valle d’Itria landscape
Nicola Scardigno, Politecnico di Bari
 
Il consumo di suolo e l’impatto paesaggistico sui borghi della Valle d’Itria
Giacinto Giglio, architetto Italia Nostra
Margherita Veneziani, Università degli Studi di Bari
  
La riqualificazione dei borghi attraverso la pianificazione strategica con azioni di recupero edilizio e iniziative sociali e di rete turistica finalizzate alla promozione del territorio ed al suo sviluppo economico
Rosabianca Morleo, Comune di Francavilla Fontana
 
Rigenerare i borghi: fattibilità economica, ambientale e tecnica
Adriana Sferra, Sapienza Università di Roma
 
“ALICE”… nel paesaggio delle meraviglie: strategie di rigenerazione del paesaggio: il DPRU del Comune di Cisternino
Gianni Paolo D’Amico, architetto
Elisa Caramia, ingegnere
Francesco Maiorano, architetto
Anna Semeraro, architetto
 
 
SABATO 06 OTTOBRE – ORE 09.00
 
TOPIC 3  -   BORGHI E PAESAGGIO
Chairman: Mariangela Turchiarulo, Politecnico di Bari

Agrobiodiversità e prodotti agroalimentari tradizionali della Puglia
Pietro Santamaria, Università degli Studi di Bari
 
Un paesaggio che racconta la storia: la Piana degli Oliveti Monumentali di Puglia
Gianfranco Ciola, agronomo
Francesco Maiorano, architetto
Marco Aldo Massari, architetto
 
Borgo oltre i borghi
AIAPP, Associazione Italiana Architettura del Paesaggio
 
Sul carattere dell’architettura. Note per una teoria dell’ambientamento nel paesaggio italiano
Fabio Guarrera, architetto PhD

Oltre il borgo: progetto di paesaggio. Esempi di buone e cattive pratiche
Carla Maria Scialpi, architetto PhD
 
Progetto BART: Borghi d’Arte per il Recupero delle Tradizioni
Gaetano Manuele, architetto PhD
 
Il cammino di San Nilo da Rossano
Daniele Pangaro, Università della Calabria
 
Il turismo sostenibile quale strumento per la conservazione ed il recupero
Miriam Mosaico, ingegnere
 
Luoghi, forme e valori del paesaggio rurale. La dimensione dello sviluppo  sostenibile
Annalisa Percoco, Università degli Studi della Basilicata
 
Una Calabria che scompare: strategie e casi di studio
Maria Luisa Ronconi, Università degli Studi della Calabria
Franco Luzza, Regione Calabria
 
Modern Mediterranean Borghi. The Spanish Pueblos de colonizacion
Antonio Camporeale, architetto Double Degree PhD
 
SABATO 06 OTTOBRE – ORE 11.00
 
TOPIC 4  -  BORGHI E COMUNITÀ
Chairman: Margherita Ciervo, Università di Foggia
 
“Il Libro Bianco dei Borghi più Belli d’Italia in Umbria”: dal think tank alla pianificazione strategica
Gabriele Lena, geologo

Antidoto borghi: analisi e pratiche per un nuovo Rinascimento territoriale
Alessandra Bonfanti, Legambiente
 
Comunità ospitali e borghi: una questione di sopravvivenza
Germana Citarella, Università degli Studi di Salerno
 
Community guidelines as a tool for the preservation of the traditional architecture in the Albanian Southern Riviera
Valbona Koci, Jona Osmani, Frida Pashako, Erisa Nesimi, Epoka University
 
The Role of Young Immigrants for Social Innovations in Small Villages – in case of Miyama Village in Japan
Naoko Oishi, Ryukoku University
 
Trasformazioni identitarie nei borghi mediterranei
Enrico Bascherini, Università degli Studi di Pisa
 
Geo-economics aspects to new form of hospitality in Abruzzo small villages “borghi’”
Carmen Bizzarri, Università Europea di Roma
 
Alberobello: Lingua parlata e lingua scritta - raccontare un borgo per valorizzare le sue specificità
Tommaso Adriano Galiani, referente educazione e formazione di Italia Nostra Puglia
 
I borghi più belli sono anche i più egoisti? Evidenze dal caso studio del Piemonte
Francesca Silvia Rota, Ires Piemonte
 
Riscoprire il senso dei luoghi ai margini dello sviluppo
Giacomo Semeraro, architetto
Graziella Soleti, architetto
Valeria Monno, Politecnico di Bari
 
Cultura intangibile e cinema: un passe-partout Mediterraneo per i borghi del Cilento
Monica Maglio, Università degli Studi di Salerno
 
Ecomuseo di Valle d’Itria, saperi di comunità 
Paola Cito, Associazione Museale “Valle d’Itria”
 
La forza del territorio: strategia di condivisione, autenticità e sviluppo
Ermelinda Prete, Assessore Comune di Locorotondo
 
Case History di albergo diffuso nei borghi: il caso di Borgo Albergo
Giuseppe Pagliara, Nicolaus Srl

Urban regeneration of al-Korba, Heliopolis, Cairo (Egyot)
Ali Taha Omar, Italian-Egyptian Center for Restoration & Archaeology (CIERA)