Borghi oltre i borghi
Borghi oltre i borghi


A cura di AIAPP Puglia  (Associazione italiana Architettura del Paesaggio)
ore 9.30 - 18.30 Biblioteca Comunale - postazione 3
            

PROGRAMMA
 
9:00   – Registrazione dei partecipanti
9:30   – Saluti
Mario Saponaro, Assessore al lavoro del Comune di Cisternino
Serena Chiarelli, Presidente dell’Ordine degli Architetti P.P.C. della Provincia di Brindisi
Alessandro Colucci, Presidente dell’Ordine dei Dottori Agronomi e Dottori Forestali della Provincia di Brindisi
 
10:00   – Presentazione sponsor del workshop
 
Introducono e moderano:
Tommaso Giorgino, Dottore Forestale e paesaggista, AIAPP Puglia
Giorgia Lubisco, Dottore Forestale e paesaggista, AIAPP Puglia
 
10:30 – Il patto città campagna: da scenario a realtà
Mariavaleria Mininni, Architetto, DICEM Università degli Studi della Basilicata

Coffee break

11:10 – Rural Revolution: il Parco agricolo dei Paduli
Mauro Lazzari, Architetto, LUA Laboratorio Urbano Aperto – Lecce

11:40 – Di paesaggi e di comunità. Prime esperienze ecomuseali in Basilicata
Antonio Graziadei, Architetto, Paesaggi Meridiani - Potenza

12:10 – Apprendere dal/il paesaggio
Valeria Monno, Ingegnere, DICATECh Politecnico di Bari

12:40 – Interventi e riflessioni dei partecipanti     

Pausa pranzo

14:30 – TAVOLI DI LAVORO
Animatori: Mariavaleria Mininni, Valeria Monno, Mauro Lazzari, Antonio Graziadei, Giorgia Lubisco, Tommaso Giorgino

Coffee break

17:00 – Discussione

17:45 – Conclusioni
 
 
L’evento è aperto ad un massimo di 40 partecipanti iscritti.
Info ed iscrizioni: Tommaso Giorgino (Cell. 3386850066, e-mail: segreteria.puglia@aiapp.net)
 
Per gli iscritti all’Ordine degli Architetti P.P.C. saranno riconosciuti n. 6 Crediti Formativi Professionali.
Per gli iscritti all’Ordine dei Dottori Agronomi e Dottori Forestali saranno riconosciuti n. 1 Credito Formativo Professionale.

 

La realtà dei borghi, a differenza dei grandi contesti urbani, delle grandi città, si spinge costantemente e quotidianamente fuori le mura, oltre l’urbano, in un perpetuo rapporto e richiamo e scambio, con le campagne e tra le campagne e gli altri borghi.
In passato l’agricoltura era generatrice di questo rapporto, di questi flussi. Oggi 10, 100 altre cose intervengono a reggere o a trasformare la matrice paesaggistica dei borghi: il turismo, le “migrazioni” (di popoli, di giovani, delle culture, ecc.), nuove criticità. Allora l’“abitare il paesaggio” assume più dimensioni che si sovrappongono, si intersecano, si contaminano.
All’interno della Conferenza 2018, il Workshop curato dalla Sezione pugliese di AIAPP (Associazione Italiana Architettura del Paesaggio), con il patrocinio dell’Ordine degli Architetti P.P.C. della Provincia di Brindisi e dell’Ordine dei Dottori Agronomi e Dottori Forestali della Provincia di Brindisi, intende esplorare il paesaggio contemporaneo dei borghi mediterranei, per comprendere ed interpretare i cambiamenti e per restituire l’immagine poliedrica dei nuovi contesti, cercando di ridefinire le metodologie e gli approcci al progetto di paesaggio: per un nuovo approccio alle criticità, alle economie, al turismo, alla socialità e alla cultura.